Diego Perusko

per La Griglia di Varrone

Il luogo del gusto, un ambiente dedicato con un linguaggio essenziale che parla di "materia"  di cucina e design”. Sono queste le parole con cui l’architetto Diego Perusko introduce il concept del ristorante milanese “La griglia di Varrone”, di cui si è occupato dell’interior design. Perusko è alla sua seconda sfida: è infatti sempre lui che ha riprogettato il ristorante pilota “La griglia di Varrone” di Lucca che, grazie al successo ottenuto, ha spinto il patron Massimo Minutelli a portarne il format anche a Milano.

Grazie all’esperienza acquisita, i progetti per l’architettura d’interni di Perusko portano alla realizzazione di atmosfere raffinate e moderne in ambito privato, contemporanee ed eleganti per il commerciale e la ristorazione, negozi, alberghi, ville private e resort.

Perusko è alla costante ricerca e sviluppo di soluzioni nei campi dell’industrial design, nell’ideazione e realizzazione degli interni, nel lighting e outdoor design. Il suo lavoro è sempre frutto di estrema attenzione ai luoghi e alle funzioni, cercando sempre di coniugare la praticità con la parte scenografica del progetto, il tutto con la massima cura del dettaglio, quasi maniacale e con una grande conoscenza dei materiali e della loro lavorazione. Come mi racconta: “Cercando di "conoscere", riusciamo a trasmettere sensazioni e passioni che devono essere chiari e percepiti attraverso i sensi e ricordati dalla nostra memoria”.

Questi sono i presupposti che stanno alla base del concept Varrone Milano, sia nel linguaggio estetico che gastronomico: cucina e design hanno cercato insieme la propria "cultura del gusto", per dare ai clienti il miglior comfort e la miglior intensità nelle emozioni.

Dentro a questo luogo troviamo il design che si esprime attraverso le forme e le finiture come legni pregiati, pietre naturali, ferro, acciaio, vetro, laccature, uniti tra loro dal  continuo gioco di atmosfere di luce e riflessi.

Il linguaggio formale viene mixato nei materiali, nei dettagli che si susseguono, negli ambienti del Varrone, dalla vetrina su via Tocqueville verso la sala che porta alla griglia a vista, alla cella delle carni, passando davanti al glamour vintage del bar per giungere al dehors circondato dal bambù. La cura nel dettaglio viene trasferita anche agli accessori e ai corredi da tavolo, come la posateria e il design dei piatti studiati per le creazioni della griglia e della cucina.

Alle pareti, i ritratti dei fornitori di tutte le materie prime e i prodotti che vengono utilizzati all'interno del ristorante. "Metterci la faccia" è il modo migliore per garantire prodotti di assoluta eccellenza, che arrivano ogni giorno sulla tavola di Varrone da ogni parte d'Italia e del mondo.

Nulla è lasciato al caso e Perusko ha tutto sotto controllo. In ogni suo progetto c’è una parte di se stesso, che non deve essere in alcun modo travisata. Come lui stesso mi racconta, spesso si trova a discutere con la committenza su alcune scelte stilistiche o di materiali, ma lui è irremovibile. Ma, alla fine, il cliente che si è affidato a lui, ne risulta sempre entusiasta. E questa è la più grande soddisfazione. Con Varrone Milano, il luogo del gusto si fonde con il design per creare passioni ed emozioni intense da rivivere e fare proprie.

Sono stata ospite di Perusko da Varrone, proprio perché voleva che toccassi con mano il suo design, che vedessi con i miei occhi l’atmosfera che è riuscito a creare e che assaggiassi la qualità delle proposte.

Mi ha spiegato il perché di ogni scelta, la filosofia di progetto, oltre a rivelarsi un conoscitore ed estimatore della cucina di alto livello.

Assaggiando le eccellenze del menù di Varrone, sia per l’unicità delle materie prime sia per la qualità della preparazione, mi sono resa conto di come in questo progetto siano stati realmente fusi il design e la cucina.

Il risultato è spettacolare.  

Maria Rosa Sirotti

Diego Perusko Architetto

Via Carducci 9, 42016 Guastalla (RE)

info@perusko.it

www.perusko.it

 

Laboratorio progetti Milano

V.lo Calusca 10/A, 20123 Milano 

 +39 02.8361029 

Immagini: Varrone e Maria Rosa Sirotti

 

Concept e Design : Architetto Perusko Diego  www.perusko.it in collaborazione con Architetti Sassi e Pesenti  www.wireomatic.it

La Griglia di Varrone 

Via Alessio di Tocqueville 7, 20154 Milano 

www.grigliavarrone.com